VITA SANA

Spiritualità cosmetica

Dove possiamo trovare la felicità vera?


Sicuramente non si deve andare da nessuna parte... è un movimento molto intenso.... però immobile...

uhm


MOVIMENTO IMMOBILE?

FAMMI PENSARE...?

SIGNIFICA, SE NON SBAGLIO...FARE TANTA STRADA

SENZA SPOSTARMI...?

MI PIACE...

PERCHÉ NON MI STANCO...!

NON DEVO MUOVERMI...


Attenzione! Attenzione!

Forse la cosa più difficile in questo movimento immobile

è

RIMANERE IMMOBILI....


noi siamo abituati muoverci, abbiamo sempre da fare, sempre corriamo,

pieni di ansia... e tu ci proponi!?


MOVIMENTO IMMOBILE...

non sono così sicuro di riuscire a rimanere fermo...

troppo difficile!


Adesso un po' da ridere. Le donne anche quando dormono non smettono di pensare... dormono e preparano la lista della spesa. Mia moglie una volta (per fortuna una volta) mi ha svegliato in piena notte domandandomi: ABBIAMO LATTE PER DOMANI? Non voglio fare commenti... ma si può essere così? Ditemi... penso che tutte le donne siano così!


E IO PROPONGO

MOVIMENTO IMMOBILE?

Viene da ridere...


Tornando al nostro pensiero... sì... hai ragione... MOVIMENTO IMMOBILE è fare lunghissima strada senza spostarmi neanche di un millimetro... Per adesso posso dire soltanto questo: è un viaggio interiore... nella profondità del cuore...


BUON VIAGGIO... ALLORA... CI VEDIAMO...

SE NON QUI, ALLORA IN CIELO!

Mi raccomando, non perderti nelle profondità...

prendi l'ancora e agganciati... per tornare dietro.


Adesso vi invito, seguitemi passo dopo passo e ancora passo dopo passo e così per l’eternità... che è senza inizio e senza fine... già potete intuire qualcosa... un viaggio molto profondo e molto lungo, praticamente non si finisce mai. Viaggio eterno come eterno è Dio...


1° passo... ATTENZIONE NON FARE PASSI PIÙ LUNGHI DELLA GAMBA... CAMMINATE PIANO... CHI VA PIANO, VA LONTANO... il passo deve essere moderato... abbiamo tutta l'eternità, non c'è fretta... non si finisce mai...

mi domando...

che senso ha fare qualcosa che non riesco a finire mai?

Sembra che non ha senso!

Ma io ti dico che soltanto sembra non avere senso... invece ha senso eccome...


All'inizio provate a immaginare che stiamo costruendo o ricostruendo una casa. Spero che avete più o meno l'idea di come si fa... intorno a noi vediamo tanti cantieri.


Secondo voi che cosa è più importante della casa:

la facciata?

L’elevazione?

Quello che è fuori della casa?

o

Quello che è dentro una casa?


Qualcuno può dirmi: tutto è importante... e io confermo e dico: “hai ragione!”... ma, come sapete bene, nella vita tutti dobbiamo fare la scala delle cose più importanti e meno importanti. Anche in questo caso proviamo a ragionare!


MA PER FAVORE RAGIONIAMO BENE!

E' IMPORTANTE...


Se la casa esteriormente è completa e ben rifinita, tutti vedendola dicono: GRAN BELLA CASA! Perché da fuori sembra così...!


MA?


Se dentro è inabitabile, perché non c'è niente... nessun servizio...

Ditemi per piacere! A cosa serve questa casa?


E' INUTILE? O SBAGLIO...?


Sapete bene e meglio di me che non sbaglio. Secondo me, se anche la casa non è finita perfettamente fuori ma è abitabile dentro, ci sono tutte le comodità e i servizi necessari per vivere... possiamo stare dentro senza problemi. Vero, fuori non è perfetta, può non piacere

MA E' FUNZIONANTE...

IO E LA MIA FAMIGLIA POSSIAMO STARE DENTRO

ABBIAMO LA CASA...

SIAMO FELICI...


Dentro c'è tutto e di più.

PREGO

ENTRATE

GUARDATE

DENTRO E' BELLISSIMA


Quando ci siamo dentro non pensiamo che fuori ci sono ancora tante cose da sistemare... piano... piano... o veloce...veloce... sistemeremo tutto...


TUK TUK! MI SEGUITE?


Quante, ma dico quante persone pensano in modo diverso? Conta per loro ciò che è esteriore!

Come si chiama questo!

APPARENZA?

SI, PROPRIO COSI!


Caro Gesù, ma veramente caro, sei sempre un grandissimo educatore, senza apparenze, dici la verità...


MA?! NO.... NO....

NON POSSO DIRE QUESTO... TROPPO DURO.


Ok

ma è tua responsabilità Gesù: tu hai detto queste parole, io soltanto le ripeto dopo di te e anche contro di me:


Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pagate la decima della menta, dell’aneto e del cumino, e trasgredite le prescrizioni più gravi della Legge: la giustizia, la misericordia e la fedeltà. Queste cose bisognava praticare, senza omettere quelle. Guide cieche, che filtrate il moscerino e ingoiate il cammello! Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che pulite l'esterno del bicchiere e del piatto, mentre all'interno sono pieni di rapina e di intemperanza. Fariseo cieco, pulisci prima l'interno del bicchiere, perché anche l'esterno diventi netto! Guai a voi, scribi e farisei ipocriti, che rassomigliate a sepolcri imbiancati: essi all’esterno sono belli a vedersi, ma dentro sono pieni di ossa di morti e di ogni putridume. Così anche voi apparite giusti all’esterno davanti agli uomini, ma dentro siete pieni d'ipocrisia e d'iniquità”1.


Adesso capisco perché ti hanno crocifisso... ogni tanto anche a me viene la voglia di farlo... quando mi dici le verità inaccettabili...


LE VERITÀ' INACCETTABILI...

EH SI'... EH GIÀ

(taci... taci, meglio stare zitto. Taci, a te manca il buon senso... taci)


PERO' SCUSATEMI... LE PAROLE NON SONO MIE...

E, ALTRA COSA, TOCCANO ANCHE ME...


Scherzando …. e non scherzando (adesso penso scherzando sempre di meno) siamo arrivati a buon punto!


SAPPIAMO COSA SIGNIFICA LA VERA BELLEZZA?

ANCORA NON LO SAPETE?


ALLORA SEGUITEMI! PERO' PRECISAMENTE! PER FAVORE!


Tutti eseguono l'esercizio... anche tu... dico tu dietro... non nasconderti dietro le spalle... ti chiami, dimmi... ?



ALLORA? SPERO CHE TUTTI GIÀ SIANO PRONTI...!



Cominciamo...

il braccio in avanti... dritto

- adesso, prego, raddrizzare il dito

- tu cosa fai? Non il terzo... ma dove siamo?

- Guardate! Questo – L'INDICE... lui indica... finalmente, bene!

- Siete bravi e brave, non posso dire niente!

ADESSO ATTENZIONE!

- Piano piano...piegate il braccio verso il petto... più o meno 10 cm sopra l'ombelico...

- ecco... finalmente … bravi...

- complimenti... ecco il posto dove si trova la vera bellezza


SI CHIAMA... SI CHIAMA?

Dimmi tu.. dai... non è difficile... non puoi sbagliare


NON SAI?

CHI SA? NESSUNO...? COME MAI...?

ALLORA VI AIUTO IO...

HO UN'IDEA GENIALE...

GIOCHIAMO... GIOCHIAMO ALL'IMPICCATO...

ecco la prima e l'ultima lettera

C _ _ _ E


No, Z non c'è

Neanche... no, W non c'è


OK!


Vi lascio da soli... Pensate... io vado a bere un caffè...


Vedete da soli, come è difficile arrivare a una verità così facile!


VIENE DA RIDERE?

NO! DA PIANGERE...

piango – rido - piango - rido


SCUSATE... SCUSATE … SCUSATE


sono sicuro che non dovrei farvi questa domanda,

ma per essere sicuro ve la faccio:


AVETE TROVATO LA SOLUZIONE DELLA PAROLA DELL'IMPICCATO...?



C _ _ _ E




Sì! Hai ragione … sei sulla strada giusta... questa parola è legata alla bellezza....


ALLORA... CORAGGIO!


NO...MA … NO... NO!


NON E'



CREME



COM’È DIFFICILE FARE L’INSEGNANTE... UFFA

CHE BARBA ... CHE NOIA … CHE NOIA … CHE BARBA

1Mt 23,27-28

spiritualita,spiritualita, spiritualita,spiritualita,spiritualita, spiritualita,spiritualita,spiritualita,cosmetica,cosmetica,cosmetica,cosmetica,cosmetica,cosmetica,preghiera,preghiera,preghiera,preghiera,preghiera,preghiera,preghiera,meditazione,meditazione,meditazione,meditazione,meditazione,meditazione,meditazione,Gesu,Gesu,Gesu,Gesu,Gesu,Gesu,Gesu